Mese sabbatico

Questo lungo periodo di silenzio sul blog ha corrisposto ad una fase molto prolifica sul fronte della ricerca. Ho estratto nuovamente tutti i dati dalle tre basi dati online usando nuovi criteri (e automatizzando molti dei processi), li ho allineati per permettere un confronto tra le fonti in modo da individuare (e sanare) eventuali “biforcazioni” nelle genealogie, ho creato la struttura della base dati relazionale ed ho iniziato a popolarla. Tutto sembrava andare a gonfie vele finché è arrivato Dicembre, con il suo carico di impegni, che ha imposto una battuta di arresto, un mese sabbatico appunto. 

Un carico lavorativo straordinario in vista della fine dell’anno mi ha impegnato più del solito trasformando la pausa pranzo in un momento in cui tirare il fiato più che immergersi nell’analisi dei dati. A questo si è aggiunta la decisione di riprendere l’attività musicale in orchestra, dopo oltre 11 anni di inattività. Una scelta di cui sono molto soddisfatto e che spero abbia un seguito, compatibilmente con tutto il resto. 

Nel frattempo, si è laureato il tesista a cui avevo dato alcune dritte sulle genealogie. Ci siamo incontrati per discutere del futuro del progetto Hochadelsdorf e di come avremmo potuto collaborare per unire le due basi dati: quella a cui sto lavorando e quella da lui usata per la tesi. Abbiamo deciso delle linee comuni in modo che, pur lavorando, al momento, separatamente, possiamo poi, con un minimo di sforzo necessario, unire i dati. Hochadelsdorf a questo punto allarga il suo team di lavoro e questo non può che farmi piacere. 

Ancora una volta mi trovo a fare buoni propositi per il nuovo anno. Questa volta sarò molto cauto: l’aspettativa è quella di finire di popolare il database relazionale. Sarebbe già un traguardo! 



Citare questo post
Giorgo Spugnesi (2018, 27 Dicembre). Mese sabbatico. Genealogy Cruncher. Recuperato il 27 Febbraio 2024, da https://doi.org/10.58079/oyr6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.