Ma quanto è nerd!

Qualcuno si ricorderà della mela ACERba. Un bell’esperimento ma mi sono accorto che, come strumento di lavoro, non era poi così pratico. Così ho deciso di rendere l’hardware un po’ più pimpante portando la RAM a 4GB e sostituendo l’hard disc con uno a stato solido da 128 GB. Una configurazione di tutto rispetto che unita all’istallazione di Windows 10 mi ha permesso di avere una macchina adatta alla ricerca che sto portando avanti. Con Visual Studio, SQLServer Management Studio e Notepad++ ho tutto quello che mi serve; per Excel posso usare la versione online dato che la licenza è associata all’altro portatile. Però, tolta la mela, il vecchio Acer era un po’ anonimo (e anche bruttino, direi). Una manciata di adesivi presi da Redbubble ed eccolo più nerd che mai! (notare l’adesivo “Genealogist” in basso a destra… non ho saputo resistere).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *